Battisti - Panella: da Don Giovanni a Hegel
 

10 Ottobre 2016

- indietro | avanti -

 

Oh! Era ora


A me pare che la B-side racconti il lato oscuro del cantante: l’uomo nero che si nasconde nel disco.

«i dischi girano ma è l'uomo che si volta / giusto o no?»

Nel primo brano ("Caroline e l'uomo nero") il cantante si rivolge direttamente all’ascoltatrice per poi proseguire raccontandole la storia asfissiante del suo dualismo fra cantante e personaggio ("Questa storia").

L'io cantante non sa più chi è. L'autore e il divo coesistono dentro di lui ("Io chi è").

Nel finale ("Oh! Era ora") il cantante non sta più nella pelle perché finalmente è accaduto qualcosa: Panella e Battisti hanno finalmente deciso di non compiacere più il pubblico e vengono sommersi dagli ortaggi lanciati sul palco come facevano una volta gli spettatori delusi a teatro.

Barattolo segui su facebook

- il blog | facebook -