Battisti - Panella: da Don Giovanni a Hegel
 

  18 Ottobre 2015

- indietro | avanti -


Meglio tardi che mai.

Mario Luzzato Fegiz ha fatto mea culpa ma ancora non ci siamo… 

«… / Se sbatti un addio c’esce un’omelette / Le cosce dorate van fritte /
Coi sorrisi fai croquettes /…».

Ma chi lo dice che il verso citato (sbagliandolo) da MLF sia per forza “insensato”?

La canzone “Fatti un pianto” sembra prendersi gioco delle gioie e dei dolori del pubblico degli ascoltatori.

Se gli addii malriusciti possono provocare un guaio irrimediabile (fare una frittata), i sorrisi e gli ammiccamenti per le belle «cosce dorate» sono dozzinali quanto le «crocchette» surgelate a forma di mezza luna o di «sorrisi» che nella seconda metà degli anni Ottanta venivano sponsorizzate con stupidi slogan come «il sorriso che c’è in te» (i “Sorrisini” della Findus)..




Barattolo segui su facebook

- il blog | facebook -